La cittŗ dei trabucchi, del Castello Svevo e del Porto

Una città di mare ma anche un meraviglioso borgo ricco di storia custodita nelle mura del Castello Svevo e tra i viottoli che circondano la Cattedrale della Purificazione.

L’affascinante Borgo Antico
Arroccato su un promontorio delimitato da antiche mura a strapiombo sul mare, sorge il Borgo Antico. Un luogo particolarmente affascinante dal quale s’intravedono anche le Isole Tremiti.
Una passeggiata tra i vicoletti del Borgo Antico è sicuramente da fare: entrando dalla porta arco in prossimità della Torretta Belvedere si respira già l'atmosfera di un luogo meraviglioso; il piazzale domina la vista sul porto e sulla spiaggia. Un panorama incantevole sopratutto al tramonto quando le luci del mare si fondono con le luci della città regalando uno spettacolo unico. Una curiosità tra le piazzette e i vicoletti c'è anche il Vicolo più stretto d'Europa il Vico II Castello.

E dopo aver camminato tra le stradine, improvvisamente una grande piazza dove imponente sorge la Cattedrale di San Basso, Duomo di Termoli in stile romanico.
La passeggiata prosegue tra le casette bianche e le stradine lastricate in pietra chiara fino al Faro e al Castello Svelo diventato oggi un museo storico regionale.

I trabucchi
Tra i simboli della città di Termoli ci sono i Trabucchi, le antiche macchine da pesca del XIX secolo.
Grazie ai Trabucchi la pesca era sempre garantita anche con condizioni meteo non favorevoli.
Passeggiando dal Castello Svevo lungo tutto il Borgo Antico fino al Porto si possono ammirare in tutta la loro bellezza queste meravigliose costrizioni che oggi sono di proprietà private e su richiesta possono essere visitate.

La Spiaggia
Trenta chilometri di costa di sabbia fine intervallata da rocce. Più volte bandiera Blu d'Europa Termoli vanta un mare cristallino e meraviglioso. Le spiagge sono tute ben attrezzate dalla più popolare sul Lungomare Nord Cristoforo Colombo fino a quella più a Sud di Rio Vivo, particolarmente apprezzata dagli amanti degli sport acquatici.

Il corso di Termoli
Cosa c'è di meglio di una passeggiata alla fine della giornata sul Corso Nazionale di Termoli tra monumenti, negozi e ristoranti che propongono piatti della tipica cucina termolese come il brodetto di pesce o i polpi in purgatorio accompagnati da eccellenti vini molisani.

 

Siamo online